Assunzione disabili 2021

Assunzione disabili 2021

INCENTIVO 2021 PER ASSUNZIONE DISABILI: COME FUNZIONA

 

Per assunzioni agevolate a tempo indeterminato, per qualsiasi tipo di disabilità, sgravio di 36 mesi:

  • pari al 70% della retribuzione mensile imponibile ai fini previdenziali con ridotta capacità lavorativa oltre il 79%;
  • pari al 35% della retribuzione mensile imponibile ai fini previdenziali con ridotta capacità lavorativa tra il 67 e il 79%.

L’incentivo viene corrisposto mediante conguaglio nelle denunce contributive mensili, tramite la procedura telematica INPS dedicata ed è concesso ai datori di lavoro privati e agli enti pubblici economici nelle modalità riportate nella tabella seguente.

 

Per la categoria dei lavoratori con disabilità intellettiva e psichica, il beneficio previsto può essere fatto valere eccezionalmente anche per contratti di lavoro a tempo determinato con durata superiore ad un anno.

Inoltre, tramite il Fondo regionale per l’occupazione dei disabili vengono finanziati programmi regionali di inserimento lavorativo, il Fondo eroga:

  • contributi agli enti che svolgono attività volta al sostegno e all’integrazione lavorativa dei disabili;
  • contributi per il rimborso forfetario parziale delle spese necessarie all’adozione di accomodamenti ragionevoli in favore dei lavoratori con riduzione della capacità lavorativa superiore al 50%, incluso l’apprestamento di tecnologie di telelavoro o la rimozione delle barriere architettoniche che limitano in qualsiasi modo l’integrazione lavorativa della persona con disabilità nonché per istituire il responsabile dell’inserimento lavorativo nei luoghi di lavoro;

 

IMPORTANTE:

  • Gli incentivi non sono riconosciuti per  le assunzioni obbligatorie.
  • Le agevolazioni non sono soggette al limite  De Minimis

 

 

VUOI RICHIEDERE IL CONTRIBUTO MA NON SAI COME FARE?
AFFIDATI A NOI!
SCRIVICI A INFO@POLITICHEDELAVORO.IT OPPURE CHIAMACI AL NUMERO 030/7281632
0