Bonus Giovani 2020

bonus giovani 2020 politichedelavoro.it

Bonus Giovani 2020: guida alle agevolazioni per le assunzioni

I bonus 2020 sono destinati a differenti categorie di lavoratori. In questo articolo oggi vi spieghiamo il Bonus dedicato alle assunzioni dei giovani Under 35.

Limite di età

Questa è la prima importante novità. Nel 2019 il limite di età per poter usufruire del bonus giovani era fissato ai 30 anni, dall’anno prossimo sarà portato a 35.

Questo significa che il bonus interesserà anche le aziende che hanno assunto nel 2019 personale under 35 e dunque potranno usufruire degli sgravi fiscali.

Tipologie contrattuali

L’esonero contributivo è previsto per le aziende che assumono giovani con le seguenti tipologie contrattuali:

  • Tempo Indeterminato
  • Contratti in essere che vengono convertiti in lavoro a tempo indeterminato. ( esempio: contratto di apprendistato)

Contributi alle aziende

L’esonero contributivo, è applicato entro i seguenti limiti:

  •  bonus riconosciuto per 50% del dovuto;
  •  tetto massimo del bonus pari a 3.000 euro annui.

 

Il beneficio ha una durata di 36 mesi dalla data dell’assunzione, con la clausola esplicita che: il lavoratore non deve aver avuto precedenti contratti di lavoro a tempo indeterminato.

Un’altra importantissima novità da non sottovalutare, è che nel momento in cui il rapporto di lavoro dovesse cessare prima dei 36 mesi incentivabili, il futuro datore di lavoro potrà usufruire del bonus per il periodo residuo.

Queste sono le agevolazioni previste dalla nuova Legge di Bilancio che entro fine anno andrà al vaglio degli organi competenti per l’approvazione definitiva.

Per maggiori informazioni non esitare a scriverci a

info@politichedelavoro.it oppure contattateci al numero 030/7281632

o inviaci un messaggio nel format dedicato nella pagina contatti

0

Post Correlati