Reddito di emergenza: requisiti

Reddito di emergenza: requisiti. Scopriamoli insieme

Il Decreto Rilancio ha introdotto una nuova forma di sostegno per le famiglie duramente colpite dall’emergenza Covid: il Reddito d’emergenza (REM). Il reddito erogato ai cittadini in difficoltà, va da un minimo di €400 a un massimo di €800.

Vediamo insieme quali sono i requisiti per accedere al reddito d’emergenza:

Il REM viene riconosciuto ai nuclei familiari che, dimostrano di possedere questi requisiti fondamentali: 

  • residenza in Italia del richiedente il beneficio; 
  • un Isee fino a 15 mila euro 
  • importo del reddito familiare, riferito al mese di aprile 2020, inferiore all’ammontare mensile del benificio spettante (da 400€ a 800€)
  • patrimonio mobiliare familiare nell’anno 2019 inferiore a 10 mila euro, accresciuta di 5 mila euro per ogni componente successivo al primo e fino ad un massimo di 20 mila euro.

Il predetto massimale è incrementato di 5 mila euro in caso di presenza nel nucleo familiare di un componente in condizione di disabilità grave o di non autosufficienza.

Reddito di emergenza 2020: chi non ha i requisiti

Il reddito di emergenza non è cumulabile con alcune forme di sostegno o comunque non si può chiedere se ci si trova in determinate condizioni di esclusione.

Pertanto non si potrà accedere al beneficio economico se ci si trova in queste situazioni: 

  • se anche uno dei componenti della famiglia ha beneficiato di una delle indennità previste dal decreto Cura Italia;
  • sono esclusi dal Rem anche i pensionati, ad eccezione dei titolari di assegno ordinario di invalidità; 
  • beneficiari di Reddito o pensione di Cittadinanza; 
  • esclusi anche i detenuti o le persone ricoverate in strutture di lunga degenza a totale carico statale; 
  • lavoratori dipendenti con una retribuzione lorda superiore alla soglia massima di reddito familiare, individuata in relazione alla composizione del nucleo;

Se non sai come richiedere il reddito di emergenza, affidati a noi !

COME TI SUPPORTEREMO ?

Politiche del Lavoro  è da sempre al servizio dei cittadini e ti supporterà a 360° nella presentazione della domanda, tutto quello che devi fare tu è solo fornici le informazioni richieste per presentare la domanda, al resto pensiamo tutto noi!

Vi ricordiamo che per presentare la domanda non è necessario essere in possesso della certificazione ISEE, è sufficiente l’autodichiarazione.

Contattaci ad info@politichedelavoro.it oppure ai numeri:

Sede di Brescia: 030 7281632

Sede di Milano: 02 9719 0029

0