Agevolazioni Pari Opportunità

PARI OPPORTUNITÀ

In Italia le opportunità delle donne nel mercato del lavoro sono frenate da problemi di natura strutturale. Eppure le donne ormai raggiungono gli uomini sia nella formazione scolastica che nella preparazione universitaria.

La barriera all’entrata nel mercato del lavoro costituisce quindi una discriminazione che deve essere superata.

Al fine di promuovere l’occupazione femminile e per incentivare la creazione di rapporti di lavoro stabili, Regione Lombardia ha  previsto l’introduzione di incentivi per le aziende che assumono donne:

  • qualunque età
  • prive di impiego da almeno ventiquattro mesi (termine che si abbassa a 6 mesi in caso di lavoratrici residenti in aree svantaggiate o se impiegate in una professione o in un settore economico caratterizzati da una accentuata disparità occupazionale di genere).

Quali sono i vantaggi per l’azienda ?  

Ogni azienda che assume una donna con i requisiti sopra indicati, ha diritto ad uno sgravio del  50 % per un periodo massimo di 18 mesi.

Non rimanere indietro! 

Compila il format contatti e abbatti le barriere insieme a noi!

INFORMAZIONI AGGIUNTIVE
Vuoi connetterti con la rete per il tuo futuro oppure vuoi leggere gli articoli del nostro esperto? Clicca i pulsanti qui sotto ed entra in contatto con noi
Regione Lombardia
provincia di brescia
unione europea
anpal
fse